Fauna di terra, acqua e aria

fauna di terra, acqua e aria

Condividi

Una prima sala a piano terra è dedicata a pesci, anfibi, rettili della provincia di Sondrio. Alcuni modelli in legno di pesci sono disposti lungo un espositore che in modo stilizzato riproduce il fiume Adda dalle sorgenti al Lago di Como, illustrandone i diversi ambienti: laghi alpini, torrenti alpini, fiumi pedemontani, laghi e fiumi di pianura. I modelli di anfibi e rettili sono invece ambientati in piccole teche rappresentative dei diversi habitat che li ospitano, dal fondovalle alle alte quote. Una postazione multimediale permette di approfondire alcuni temi e mettersi alla prova giocando.

Al secondo piano l'esposizione prosegue con le vetrine dedicate agli uccelli, dove si trovano, in ordine sistematico, esemplari di 81 specie tra le più caratteristiche dell'avifauna provinciale. Semplici didascalie e numerosi disegni forniscono al visitatore informazioni sugli aspetti più interessanti della biologia e del comportamento di questi animali. Un bell’esemplare di lupo e il cranio dell’ultima orsa cacciata in Valgerola, quando ancora esistevano le taglie sui predatori, completano la parte riguardante i Vertebrati.

Si passa quindi nella sala degli insetti dove, attraverso 110 disegni, 16 grafici, 240 fotografie, 16 modelli tridimensionali e più di 320 esemplari, ci si confronta con la lunga storia evolutiva di questi artropodi dall’enorme importanza ecologica, la loro straordinaria diversità, le caratteristiche anatomiche e comportamentali, il loro rapporto con l'uomo.

Condividi

Scopri di più