Appuntamenti

Piante e delitti: botanica forense, ovvero i vegetali come supporto nelle indagini giudiziarie

Condividi

13.11.2021 — 20:45/23:00

Piante e delitti: botanica forense, ovvero i vegetali come supporto nelle indagini giudiziarie

Quinto incontro del ciclo di 6 serate su temi botanici a cura del Gruppo Floristico “Massara”

Marco Caccianiga – Professore Associato-Dipartimento di Bioscienze, Università degli Studi di Milano

Un aspetto poco conosciuto dell’importanza degli studi sui vegetali è quello della botanica forense, ovvero lo studio delle piante applicato alle indagini giudiziarie. Questa disciplina si basa sulla capacità delle piante di raccontare l’ambiente in cui crescono, suggerendo i luoghi dove si trovavano i reperti prima del loro ritrovamento, permettendo di ricostruire la dinamica di un delitto e il tempo trascorso da esso, o di rinvenire sepolture occultate. Nel corso della presentazione verranno presentati gli sviluppi recenti della ricerca in questo campo e, con l’aiuto di casi reali, si mostrerà come la conoscenza delle piante abbia potuto e possa fornire elementi utili nella risoluzione di indagini.

Date le disposizioni in merito all’organizzazione di eventi in luoghi chiusi, sarà possibile partecipare agli incontri in presenza solo previa prenotazione presso la mail [email protected] . I posti a disposizione verranno assegnati in ordine di prenotazione. Si ricorda che per l’accesso alla sala occorre essere in possesso di green pass.

La conferenza verrà trasmessa in streaming sul canale Youtube del Museo civico di Storia Naturale di Morbegno.

Condividi